Le dichiarazioni di Yumey Besù Payo, direttore del progetto CartelON

Il direttore del progetto CartelON, Yumey Besú Payo, ha ringraziato tramite una dichiarazione Orizzonti Cuba-Italia per il sostegno al concorso di Carteles di quest’anno. Il soggetto della Call rivolta ai graphic designer di tutto il mondo, riguarderà lo scrittore italiano Italo Calvino, uno degli intellettuali più rappresentativi del secondo Novecento italiano, del quale si festeggerà in ottobre il centenario della nascita. Gli artisti dovranno realizzare un poster in tributo all’opera e alla personalità dell’autore. Besú Payo ha sottolineato come questo progetto rappresenti un ritorno alle radici del grande design cubano, essendo la stampa serigrafica, richiesta per la realizzazione dei poster, la tecnica che negli anni 60’ e 70’ ha elevato il manifesto cubano alla categoria superiore di opera d’arte.

Per la prima volta, il progetto, che solitamente si concentra sul design cubano, si apre a livello internazionale con un concorso rivolto a tutti i designer, come un nuovo modo per dare seguito alla tradizione dei manifesti culturali cubani realizzati attraverso la tecnica serigrafica. Una celebrazione dell’universalità della cultura attraverso il gemellaggio con Orizzonti, progetto a cui CartelON aderisce con entusiasmo per la seconda volta. 

 

it_IT